Altri liquori

Si legge sulla retroetichetta: «Il Monte Summano, dai tempi remoti era conosciuto per la rarità e la ricchezza della sua flora. Il naturalista Leopoldo Falda la classificò in 370 generi, 820 specie e 73 varietà. Fin dal 1452 i Girolimini della Congregazione del Beato Pietro Gambacorta, annoverando tra loro insigni cultori dell'arte botanica, nel loro monastero o, cima al monte, preparavano fragranti infusi per i pellegrini che salivano al santuario per impetrare Grazie. La tradizione si tramandò attraverso i secoli e, con il ritorno dei Frati al Summano nel 1849, Priore P. Luigi M. De Stefanis, si riprese la fabbricazione del liquore GIROLIMINO con gli infusi delle erbe del Summano, secondo l'antica originaria ricetta, e continuò con Padre Francesco Gruba di Chwaszcyno Danzica, ultimo dei Girolimini, vissuto a Santorso dal 1927 al 1969.

Dal 1961 il liquore viene prodotto a Santorso (Vicenza) in via dell'Olmo 10 da Renato Zanella, unico depositario e continuatore della tradizione artigianale "girolimina"». Questo fino a qualche tempo addietro, prima che l'interessato, ex custode del monastero, si ritirasse dall'attività.

Oggi l'amaro Girolimino vive di due diverse realtà. La prima è quella amatoriale, nelle famiglie della zona, secondo ricette di tradizione personale, e in questo ambito va inquadrata l'iniziativa del Gruppo Amici della Montagna, che produce qualche decina di litri di Girolimino in occasione della festa della Madonna del Summano, nella seconda metà d'agosto, per farlo degustare a quanti varcano la soglia della baita Genzianella. La seconda realtà, commerciale, fa invece capo alla ditta Marangoni di Santorso che, in accordo con il parroco, depositario della ricetta, fa produrre l'amaro da un'azienda specializzata e lo distribuisce per la vendita a una decina di esercizi e locali pubblici della zona.

Traduttore automatico

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Cerca nel sito

APP Sapori Vicentini

mobile devices

La APP "Sapori Vicentini - Proposte di turismo enogastonomico nella provincia del Palladio", realizzata dal Consorzio Vicenzaè, ti permette di rimanere sempre aggiornato su tutte le novità e le proposte riguardanti l'enogastronomia vicentina.

VICENZA CUORE DEL VENETO

veneto.eu

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

Consorzio Turistico Vicenza è
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 99 47 70
Fax: +39 0444 99 47 79

Web: www.saporivicentini.it

Pagina Facebook