Il broccolo fiolaro

Ecco alcuni consigli su come eliminare i forti odori che possono sprigionarsi nella cottura. I segreti sono due: tanta acqua e una cottura misurata. I forti odori, infatti, si sviluppano con una cottura lunga, la quale fa sì che la clorofilla della pianta si vaporizzi, cioè si ossidi: in questo caso il broccolo cambia anche colore, passando dal verde intenso al verde-giallo.

La regola d'oro, quindi, è sbollentare il broccolo in tanta acqua, come per il radicchio. Ma le foglie esterne hanno bisogno di più cottura e quelle interne di meno cottura, essendo più tenere. Come fare? La soluzione è cucinare separatamente in due momenti le differenti parti, per ottenere una linearità di cottura.

Altri quattro accorgimenti. Primo: usare acqua già calda, perché in questo modo il prodotto cuoce prima. Secondo: l'acqua dev'essere già salata: così resta vivo il colore. Terzo: la pentola deve essere scoperta. Si evita in questo modo alla verdura l'effetto scottatura, dato dal vapore pressato dal coperchio. Quarto: dopo averli cotti, raffreddare i broccoli il più velocemente possibile, magari usando acqua e ghiaccio. Anche questa avvertenza serve a garantire colore, giusta cottura e sapore del broccolo.

Confraternita del broccolo fiolaro

Per questo prodotto esiste una confraternita: la Confraternita del Broccolo Fiolaro

Traduttore automatico

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Cerca nel sito

APP Sapori Vicentini

mobile devices

La APP "Sapori Vicentini - Proposte di turismo enogastonomico nella provincia del Palladio", realizzata dal Consorzio Vicenzaè, ti permette di rimanere sempre aggiornato su tutte le novità e le proposte riguardanti l'enogastronomia vicentina.

VICENZA CUORE DEL VENETO

veneto.eu

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

Consorzio Turistico Vicenza è
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 99 47 70
Fax: +39 0444 99 47 79

Web: www.saporivicentini.it

Pagina Facebook