Notizie di gusto

17 36 gdv f1 811A Sandrigo torna la tradizionale Festa del baccalà alla Vicentina, organizzata dalla Pro Sandrigo e dalla Confraternita del Bacalà, in collaborazione con il Comune sandricense e dei commercianti locali. Per la seconda edizione consecutiva la festa è programmata in due settimane di eventi dal forte sapore enogastronomico e culturale, che vanno da stasera a lunedì 30 settembre, sempre in piazza SS. Filippo e Giacomo.

Quest´anno la manfestazione è doppiamente celebrativa grazie alla ricorrenza del sessantesimo anniversario della fondazione della Pro loco, che si pone al termine di un ambizioso programma annuale, il cui precedente appuntamento è stato costituito dal viaggio in Australia della Confraternita. Gli obiettivi sono sempre la promozione e la valorizzazione del piatto principe dell´antica civiltà rurale veneta, metafora di un Veneto riscattatosi da un passato di povertà per divenire luogo di lavoro e benessere.

«Quest´anno – spiega il presidente della Pro Sandrigo Fausto Fabbris – la novità più evidente consiste nello “sposalizio” tra il “baccalà alla Vicentina” e i “bigoi al torcio” di Limena, che si svolgerà nelle serate del 20 e del 21 settembre. Inoltre sabato 28 settembre alle 9 nella sala consiliare del municipio di Sandrigo si svolgerà un convegno intitolato “Via Querinissima: primi passi verso un itinerario culturale europeo” sulla dimensione internazionale del baccalà. Per il resto abbiamo confermato i punti salienti di una manifestazione di successo, che quest´anno giunge alla ventiseiesima edizione».
L´inizio ufficiale della festa sarà questa sera con il Gran Galà del Bacalà in piazza.

Poi nei due fine settimana successivi, da venerdì 20 a domenica 22 settembre e da giovedì 26 settembre a lunedì 30 settembre sotto i padiglioni la degustazione di bacalà alla vicentina con polenta e, a giorni alterni, di altri piatti sempre a base del pesce veloce del Baltico. Giornata clou domenica 29 settembre, in cui sarà presente, come di consueto, anche una delegazione norvegese dell´isola “gemella” di Røst, quando si svolgerà la cerimonia di investitura dei nuovi membri della “Confraternità del Bacalà”, sui nomi dei quali come da tradizione sarà mantenuto il riserbo fino all´ultimo momento; il cerimoniale della giornata comprende poi l´alzabandiera, gli inni nazionali di Italia e Norvegia, la sfilata dei confratelli e delle confraternite enogastronomiche ospiti e l´assegnazione del marchio di qualità dei Bacalà Club. A margine della festa saranno aperti i mercatini dei prodotti tipici e le mostre di pittura e di artigianato locale sul tema del baccalà. Su richiesta e prenotazione obbligatoria sarà possibile anche effettuare visite guidate alle ville ed agli oratori di Sandrigo e dintorni.

Fonte Il Giornale di Vicenza, 17 settembre 2013

Traduttore automatico

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Cerca nel sito

APP Sapori Vicentini

mobile devices

La APP "Sapori Vicentini - Proposte di turismo enogastonomico nella provincia del Palladio", realizzata dal Consorzio Vicenzaè, ti permette di rimanere sempre aggiornato su tutte le novità e le proposte riguardanti l'enogastronomia vicentina.

VICENZA CUORE DEL VENETO

veneto.eu

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

Consorzio Turistico Vicenza è
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 99 47 70
Fax: +39 0444 99 47 79

Web: www.saporivicentini.it

Pagina Facebook