I piatti della tradizione vicentina - Secondi

È la versione ingentilita e alleggerita di uno dei piatti più tradizionali della stagione invernale, quando le verze pigliano il gelo e nella corte si festeggia la resurrezione del maiale.

PREPARAZIONE: 20 minuti
COTTURA: 40 minuti
DIFFICOLTA': media

 

INGREDIENTI (per 6 persone)
1 kg di sella di maialino
200 g di verza
2 scalogni
2 fettine di speck
30 g di burro
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Disossate la sella di maialino senza togliere la cotica e cuocetela rapidamente in acqua bollente. Asciugate la carne, salatela, pepatela e fatela arrostire in una teglia a fuoco vivace in modo che la cotica diventi croccante.
Trasferitela poi nel forno a 170° e cuocetela per 10'.
Nel frattempo sbollentate la verza in acqua salata per pochi istanti e immergetela immediatamente in acqua e ghiaccio in modo che mantenga il colore.
Rosolate nel burro gli scalogni affettati sottilmente, unitevi lo speck tagliato a striscioline e infine spadellatevi la verza per qualche minuto; aggiustate di sale e pepe.
Per la purea: sbucciate le mele, tagliatele a spicchi e stufatele in padella con il burro, un goccio di brodo vegetale e la panna; passate tutto al frullatore e mantenete al caldo.
Servite accompagnando la carne tagliata a fettine con le verze e qualche cucchiaio di purea di mele.

Traduttore automatico

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Cerca nel sito

APP Sapori Vicentini

mobile devices

La APP "Sapori Vicentini - Proposte di turismo enogastonomico nella provincia del Palladio", realizzata dal Consorzio Vicenzaè, ti permette di rimanere sempre aggiornato su tutte le novità e le proposte riguardanti l'enogastronomia vicentina.

VICENZA CUORE DEL VENETO

veneto.eu

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

Consorzio Turistico Vicenza è
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 99 47 70
Fax: +39 0444 99 47 79

Web: www.saporivicentini.it

Pagina Facebook