I piatti della tradizione vicentina - Primi

Gnocchi con sugo alle spugnole

Se gli gnocchi sono confezionati a regola d'arte, con ottime patate, il condimento può essere anche dei più semplici. Se poi, come in questo caso alla semplicità si unisce un prodotto straordinario come le spugnole primaverili, il risultato non potrà che stupire.

PREPARAZIONE: 10 minuti
COTTURA: 35 minuti
DIFFICOLTA': bassa

 

INGREDIENTI (per 6 persone)
impasto per gnocchi
100 g di spugnole
80 g di burro
brodo vegetale
panna
sale

Confezionate gli gnocchi seguendo il procedimento descritto a pag. 108.
Pulite e tritate finemente le spugnole e cuocetele in una padella con il burro e due cucchiai di brodo vegetale per circa 30'; aggiustate di sale.
Nel frattempo cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata; quando cominceranno a venire a galla, scolateli con l'aiuto di una schiumarola e saltateli in padella per qualche istante con il sugo alle spugnole e un cucchiaio di panna.

Zuppa intingolo con gallina dorata di Lonigo

Un piatto sostanzioso ma leggero, che ricorda i giorni della festa nella campagna vicentina, sontuoso, nella sua disarmante semplicità.

PREPARAZIONE: 10 minuti
COTTURA: 90 minuti
DIFFICOLTA': bassa

 

INGREDIENTI (per 6 persone)
1/2 gallina dorata di Lonigo
5 chiodi di garofano
5 bacche di ginepro
1 stecca di cannella
1 rametto di rosmarino
1 carota
1 piccola costa di sedano di Rubbio
1/2 cipolla
100 g di burro
sale e pepe

Tagliate la gallina in sei pezzi, salateli e rosolateli in un tegame con il burro, i chiodi di garofano, le bacche di ginepro, la stecca di cannella e il rametto di rosmarino.
Sgrassate bene, unitevi dell'acqua e le verdure precedentemente tritate e lasciate bollire fino a quando la gallina sarà cotta (un'ora e mezza circa).
Togliete i pezzi di gallina, filtrate il brodo con un colino e aggiustate di sale e pepe.
Servite la zuppa ponendo in ciascun piatto un pezzo di gallina e, a piacere, dei crostini di pane

La mosa

E' una semplice crema di zucca, mantecata però con il latte e per questo morbida, dolce e delicatissima.

PREPARAZIONE: 15 minuti
COTTURA: 35 minuti
DIFFICOLTA': bassa

 

INGREDIENTI (per 4 persone)
800 g di zucca gialla (suca marina)
80 g di burro
1 l di latte
sale

Con un coltellino affilato togliete alla zucca tutta la scorza, levate anche la parte centrale con i semi, lavatela sotto acqua corrente per qualche istante, e mettetela, tagliata a grossi pezzi, in acqua bollente salata.
Fatela cuocere a recipiente scoperto per 20', sino a quando sarà ben tenera.
Levatela allora dall'acqua con un mestolo forato e passatela allo schiacciapatate, raccogliendo il passato in una casseruola in cui avrete fatto sciogliere in precedenza il burro. Ponete il recipiente sul fuoco e, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, fate soffriggere per alcuni minuti il passato di zucca con il burro.
Aggiungete quindi il latte bollente, facendolo scendere a filo, senza mai smettere di mescolare.
Portate nuovamente a bollore, assaggiate ed eventualmente salate, quindi distribuite la zuppa nei piatti, lasciandola riposare per una decina di minuti prima di servirla.

Traduttore automatico

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Cerca nel sito

APP Sapori Vicentini

mobile devices

La APP "Sapori Vicentini - Proposte di turismo enogastonomico nella provincia del Palladio", realizzata dal Consorzio Vicenzaè, ti permette di rimanere sempre aggiornato su tutte le novità e le proposte riguardanti l'enogastronomia vicentina.

VICENZA CUORE DEL VENETO

veneto.eu

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

Consorzio Turistico Vicenza è
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 99 47 70
Fax: +39 0444 99 47 79

Web: www.saporivicentini.it

Pagina Facebook